La Scuola

FREUDIANA è scuola di formazione analitica.

Chi vi giunge, mette in gioco per questo il proprio nome, dunque, per eccellenza, il suo sintomo. E’ ciò che consente il darsi autentico di una formazione –e di analista, per giunta – in un mondo di uomini.

Non è consentita l’iscrizione in assenza di quanto fa domanda in tal senso. Viceversa, la domanda viene accolta, previo colloquio preliminare di iscrizione, in presenza delle differenti dichiarazioni soggettive:

- come percorso che prepara l’autorizzarsi del soggetto all’esercizio della psicanalisi,

- come desiderio di mettere in gioco la propria esperienza già in atto nella pratica di analista, per rivolgersi alla formazione in psicanalisi critica.

 

Iscrizione e Titoli

L’iscrizione dà diritto a partecipare alle attività didattiche ed alle iniziative promosse dalla Scuola.

La scelta delle attività ed iniziative a cui partecipare è libera. La Scuola non richiede titoli di studio già conseguiti. È consigliabile in ogni caso che alla pratica di formazione presso la Scuola si affianchi un’esperienza universitaria in corso o già conclusa.

 

La Legge

FREUDIANA è scuola di formazione per psicanalisti.

La psicanalisi e la sua formazione non sono regolamentate dalla legge 56/89 che riguarda la professione di psicologo e l’esercizio della psicoterapia. Ciò apre soltanto alla necessità di un rigore e di una professionalità di alto rango, intendendo comunque importante il misurarsi con la psicologia e la psicoterapia, considerate dalla Scuola come ambito principale di confronto con l’esperienza psicanalitica.

 

La Storia

Nel 1980 Aldo Rescio fonda la Scuola Psicanalitica Freudiana per una “teoria critica” della psicanalisi, con Attilia Brusone, Alberto Zino e Lorenzo Zino.

Nel 1995 Silvana Caluori, Adalinda Gasparini, Sebastiano Tilli, Alberto e Lorenzo Zino danno vita ad Assal - Gruppo per la ricerca in Psicanalisi.

In seguito Alberto e Lorenzo Zino collaborano con l’Istituto Gradiva di Firenze.

Nel 2006 nasce il Movimento di Psicanalisi Critica, e nello stesso anno vede la luce la Scuola di Formazione in Psicanalisi Critica.

Nel 2012 la Scuola assume il nome di FREUDIANA . Ad oggi fanno parte della Scuola analisti professionisti, allievi in formazione e studenti.

 

Servizio Biblioteca

Il Servizio Biblioteca, inaugurato il 1 gennaio 2008, gestisce l’accesso al materiale didattico (testi, cd, dvd) di Freudiana. Ogni iscritto alla Scuola può usufruire del prestito dopo aver effettuato le tessera annuale. Il Servizio Biblioteca è regolamentato secondo quanto segue:
- il prestito dei testi ha una durata massima di un mese, che si riduce a 20 giorni nel caso sia già istituita una lista di prenotazione dello stesso testo
- il prestito di CD o DVD ha una durata massima di 10 giorni.

Allegati:
Scarica questo file (Depliant Scuola Freudiana Strutture Feb 2012.pdf)Strutture di Freudiana172 kB
Banners 1
Banners 2

Via de' Benci, 21 - 50122 Firenze - Tel 055 243597

Segreteria della Scuola: Laura Del Veneziano, Mari Lopergolo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.